In Toscana l’agricoltura riparte dai giovani che vogliono fare impresa

La regione Toscana mette a disposizione 40 milioni di euro per i giovani imprenditori che hanno intenzione di costituire imprese agricole individuali o in forma associata. Il contributo a fondo perduto è destinato agli under 40, la quota massima è fissata a 40.000 euro per ciascun giovane che avvia un’attività agricola e ben 50.000 euro sono invece rivolti a imprese che sorgeranno in aree montane.

Con questa iniziativa la Regione Toscana apre la strada a forme di occupazione più tradizionali che allo stesso tempo valorizzano il territorio. Sarà possibile già inviare le domande di accesso al bando nei prossimi giorni. Per saperne di più, dai un’occhiata all’articolo: La Gazzetta di Lucca.

Contattaci

* ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei miei dati
Inviatemi la newsletter con novità e approfondimenti
Iscrizione alla Newsletter