Grande novità per chiede di dilazionare debiti INPS

Da oggi chi deve ristrutturare un debito INPS non ha più necessità di presentare la fideiussione.

Già non sono riuscito a pagare le rate dell’INPS , chiedo una dilazione, e mi viene concessa solo se presento una fideiussione che garantisca che le rate io le paghi regolarmente.

La fideiussione può essere solo assicurativa o bancaria, ma le assicurazioni non rilasciano tale fideiussione perché è una garanzia di pagamento, la Banca la rilascia solo se deposito l’intero importo in denaro a garanzia e quindi, non presentando la fideiussione non ottengo la dilazione di pagamento INPS.

Tutto questo appartiene al passato, da oggi la Circolare 148/2015 stabilisce nuove regole e NON prevede più il rilascio della fideiussione o altro tipo di garanzia per richiedere ed ottenere la dilazione dei pagamenti INPS.

Qui potete leggere la Circolare per intero: CIRCOLARE INPSn. 148/2015

Contattaci

* ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei miei dati