Agevolazioni finanziare alle PMI che assumono un temporary export manager

Finanziamento unico per le piccole e medie imprese che inseriranno nel proprio organico la figura del temporary export manager. Il voucher internazionalizzazione PMI è un contributo a fondo perduto pari 10 mila euro.

Per ottenerlo le aziende devono cofinanziare l’assunzione di questa nuova figura professionale con un somma pari ad almeno 3mila euro. L’obiettivo è il consolidamento delle realtà imprenditoriali sul nostro territorio e allo stesso tempo favorire l’occupazione.

I destinatari dell’agevolazione finanziaria sono le PMI e le start up. Il bando è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 19 giugno 2015, nel documento sono definiti tutti i criteri necessari per accedere al contributo. Per approfondire leggi l’articolo: www.investireoggi.it.

Contattaci

* ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei miei dati