Tutti i principali finanziamenti per le start up

L’Italia ha bisogno di nuovi posti di lavoro, il Governo punta sullo sviluppo delle start up per fare impresa. Per questo le agevolazioni messe a disposizione di aziende in fase di avviamento sono numerose: garanzie creditizie, fondo perduto, percentuali di contributo.

I fondi sono destinati a società, cooperative, ditte individuali. I bandi ancora aperti sono molti. Ci sono iniziative che si rivolgono a tutti gli Stati membri come l’Erasmus giovani imprenditori che offre tirocini retribuiti per aziende di successo nei paesi Ue.

Interessante invece a livello nazionale il bando SMART & START promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico e INVITALIA, progetto che ha come obbiettivo l’incremento dell’imprenditoria femminile.

 Grosse novità anche per disoccupati, con il piano Anticipo Nuova Naspi il lavoratore potrà richiedere la Naspi anticipata e creare un’attività o aprire partita iva. Questi sono solo alcuni dei principali finanziamenti, per approfondimenti leggi l’articolo: www.viveresanbenedetto.it.

Contattaci

* ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei miei dati