Fideiussione bancaria per visto turistico online 2024: tutte le risposte

come fare visto turistico online
Condividi

Cosa posso fare e come fare per richiedere la fidejussione bancaria per visto turistico?

Fideiussione Bancaria per Visto turistico: La nostra Agenzia offre, fideiussioni rapide per l’ingresso di stranieri, seguendo la Direttiva Ministeriale del 1.3.2000. La fideiussione Bancaria è indispensabile per ottenere il visto turistico per l’Italia, permettendo ai cittadini extracomunitari di dimostrare i mezzi finanziari necessari durante il soggiorno in Italia.

Le recensioni positive dei nostri clienti sono la prova tangibile della nostra eccellenza. Clicca qui per vedere cosa dicono le persone che hanno vissuto la nostra esperienza.

Caratteristiche della Fideiussione Bancaria per Visto Turistico:

  • Conformità alla direttiva vigente, coprendo fino a €3.905,00.
  • Uso flessibile per visti multipli entro 6 mesi.
  • Durata di 6 mesi, senza vincoli su date di partenza e ritorno.

Contattaci direttamente online per ricevere una risposta immediata, oppure chiama una delle nostre sedi più vicine. Tel.   +39 055 28.53.13   –  Tel.  +39 02 667.124.17
Email : info@italiafideiussioni.it

Puoi contattarci anche tramite     WhatsApp:  +39 339 71.50.157  manda un messaggio ti risponderemo in orario di ufficio, entro 5 minuti.


Ottieni la Fideiussione Bancaria per Visto Turistico per l’Italia: Assistenza Completa per Stranieri e Residenti

Hai bisogno di un visto turistico per l’Italia o di assistenza per visti consolari per viaggi all’estero?

Scopri come il nostro ufficio può facilitare l’ottenimento della Fideiussione Bancaria per il tuo ingresso in Italia, offrendo un servizio completo e personalizzato.

Assistenza Professionale per la Fideiussione Bancaria per il Visto d’Entrata in Italia: La nostra squadra di esperti fornisce consulenza preliminare e assistenza completa nella richiesta della Fideiussione per visto turistico per l’Italia.

Offriamo supporto, tramite Whatsapp ( +39 3397150157), via email e via telefono, guidandoti passo dopo passo nelle procedure necessarie.

Servizi Personalizzati per ottenere la Fideiussioen Bancaria e la polizza sanitaria per Visti Turistici

Invita Amici e Familiari in Italia con Facilità: Se sei un cittadino italiano o un residente in Italia, ti assistiamo nel fornirti in tempi veloci la Fideiussione Bancaria per invitare amici o familiari dall’estero per brevi soggiorni turistici. Offriamo supporto completo per l’emissione della polizza fideiussoria bancaria e dell’assicurazione sanitaria per il visto turistico.

Contatta ora il nostro ufficio per una consulenza su misura e scopri come possiamo semplificare il processo di ottenimento della Fideiussione bancaria per il tuo visto turistico per l’Italia.

La tua porta d’accesso all’Italia e al mondo è più vicina di quanto pensi!

Ti serve la Fideiussione Bancaria e l’Assicurazione Sanitaria sempre quando entri in Italia.

Ma ti serve il visto? sei sicuro?: Verifica la necessità di ottener eil visto per entrare in italia tramite il sito del Ministero: visto per l’Italia?


Leggi tutte le F.A.Q sul Visto turistico online

Guarda il nostro video

La Fidejussione Bancaria è una garanzia indispensabile per ottenere il Visto turistico quando un cittadino straniero, che viene invitato da una persona in Italia, ottiene l’appuntamento presso il Consolato Italiano o l’Ambasciata italiana nel suo paese di origine.

La normativa Europea e di tutti i Paesi dell’Area Schengen prevede che il cittadino straniero che vuole soggiornare in Italia o in altro Paese dell’Area Schengen, su invito di un cittadino italiano o di una persona con residenza in Italia,  grazie alla Fidejussione Bancaria dimostra di poter provvedere al proprio sostentamento economico per tutta la durata del soggiorno.

Questa garanzia può essere rilasciata da una Banca, (Fidejussione Bancaria), oppure da un Assicurazione (Fidejussione Assicurativa) oppure può essere rilasciata da una Società Finanziaria iscritta all’Albo della Banca d’Italia al nuovo albo 106 del Testo Unico Bancario (TUB) (Fidejussione Finanziaria), NON ci sono altri Enti che possano rilasciare la Fidejussione per Visto Turistico per cittadini stranieri.

Questa Fidejussione garantisce che la persona invitata in Italia dall’Estero abbia tutti i mezzi economici necessari per soggiornare per l’intero periodo, sia in Italia che in tutti i paesi che aderiscono all’Area Schengen.

Esistono diverse tipologie di Visto che possono essere richieste all’Ambasciata italiana o al Consolato del paese di residenza del cittadino straniero:

  • Visto turistico (il cittadino extracomunitario può ottenerlo per un massimo di 90gg)
  • Visto per Ricongiungimento familiare (questa tipologia serve ad un parente di una persona residente in Italia con Permesso di soggiorno per poter far entrare un parente o una persona con cui si ha una relazione sentimentale stabile al fine di ottenere un Permesso di Soggiorno per Ricongiungimento Familiare secondo la normativa italiana.
  • Visto di Studio (il cittadino extracomunitario può ottenerlo per un massimo di 365 gg eventualmente rinnovabili)
  • Visto per motivi di lavoro (il cittadino extracomunitario può ottenerlo per un massimo di 365 gg eventualmente rinnovabili)
  • Visto per cure mediche o ricovero ospedaliero (la durata di questo visto dipende dalla decisione del Medico, della Clinica o dell’Ospedale che tiene in cura il cittadino straniero)
  • Visto per motivi religiosi (la durata è spesso legata ad un evento religioso specifico)

Noi rilasciamo la Fidejussione Bancaria senza aprire un conto corrente e senza depositare denaro o vincolare denaro e i documenti necessari da presentare sono pochi e semplici da reperire:

Bastano pochi e semplici documenti:

  • documento di identità e codice fiscale della persona che invita in Italia il cittadino extracomunitario;
  • autocertificazione del reddito, tramite modulo trasmesso da noi via email;
  • copia del passaporto del cittadino straniero che entra in Italia (solo le due pagine in cui ci sono i dati e la foto, fotocopiati in una sola pagina, aperta libro).

Per ottenere il Visto Turistico serve anche la Polizza Assicurativa Sanitaria per rimborsare eventuali cure mediche o spese farmacologiche per infortuni o malattie contratte durante il soggiorno in Italia ed avrà la stessa durata del soggiorno noi la forniamo insieme alla Fidejussione assicurativa con uno Sconto per il pacchetto completo.

Dipende molto dalla tipologia di fideiussione Firmata, nel caso di una fideiussione rilasciata a una banca ci si libera, o alla scadenza, se è stata stabilita espressamente o consegnando l’originale del Contratto di garanzia, la copia del Beneficiario o ottenendo una dichiarazione di scioglimento dall’obbligo della Fideiussione da parte del beneficiario.

Il costo della Fidejussione Bancaria per un periodo massimo di 90gg ma con una durata di 180 gg è di 135,00 Euro. Ma è possibile ottenere un preventivo via email in tempi rapidi e  personalizzato in caso di un invito con più persone. 

La Fidejussione Bancaria è una garanzia indispensabile per ottenere il Visto Turistico per un cittadino extracomunitario, il Visto viene richiesto tramite il Consolato Italiano o l’Ambasciata italiana del suo paese di origine.

Tramite la nostra società potrai ottenere in tempi rapidi, 24 ore, la Fidejussione Bancaria necessaria per ottenere il Visto Turistico per l’Italia.

Polizza assicurativa sanitaria CON DATE FLESSIBILI, per Visto turistico, costo complessivo:

  • fino a 30gg   70,00 €
  • fino a 90gg 120,00 €

Per periodi intermedi siamo in grado di fornire preventivi personalizzati.

Se l’assicurazione sanitaria viene acquistata abbinata alla Fidejussione bancaria è soggetta ad un ulteriore sconto.

Esistono diverse tipologie di assicurazioni sanitarie per stranieri in Italia che noi forniamo in tempi rapidissimi, circa 2 ore dal ricevimento della richiesta con i documenti:

  • Polizza assicurativa sanitaria per Visto Turistico, fino a un periodo massimo di 90 gg.
  • Polizza sanitaria per Visto di Studio, fino a un periodo massimo di 365 gg.
  • Polizza sanitaria per visto di Lavoro, fino a un periodo massimo di 365 gg.
  • Polizza sanitaria per Ricongiungimento familiare, fino a un periodo massimo di 365 gg.
  • Polizza per stranieri comunitari che richiedono la Residenza in Italia.

Il Visto per turismo o Visto turistico fa parte della categoria “visto uniforme Schengen” di tipo C ed è uno dei tre visti di ingresso previsti per entrare in Italia assieme al Visto per Studio e al Visto per Lavoro.

Viene rilasciato per soggiorni di breve durata, o di viaggio, e ha una durata massima di 90 giorni.

Con il Visto per turismo non è necessario richiedere il permesso di soggiorno una volta entrati in Italia, è sufficiente fare una dichiarazione di presenza.

Per ottenere il Visto per turismo per entrare in Italia devi rivolgerti all’ambasciata o al Consolato italiano del tuo paese di residenza e devi presentare una serie di documenti:

  • Lettera di invito  compilata di una persona residente in Italia che ti può ospitare o prenotazione dell’Albergo
  • Prenotazione del biglietto Aereo, andata e ritorno

Il Visto Turistico dura 90gg ed è possibile prorogarlo, direttamente in Questura all’Ufficio immigrazione e solo in casi particolari e seri: motivi politici, emergenze umanitarie od obblighi costituzionali.

Comunque è sempre possibile richiedere un nuovo visto per turismo di durata di 90gg anche consecutivo al precedente, rivolgendosi all’Ambasciata italiana o a un Consolato italiano.

Se sei un Cittadino italiano o un cittadino residente in Italia che vuole invitare un amico o un parente per motivi turistici devi:

  • consegnare al tuo amico una lettera di invito e dovrai dichiarare di essere disponibile ad ospitare presso la tua abitazione questa persona;
  • dovrai consegnargli una Fideiussione Bancaria;
  • e una Polizza Assicurativa Sanitaria per eventuali spese per cure mediche o farmacologiche per il periodo che rimane in Italia.

Sui siti del Ministero degli Esteri puoi trovare altri approfondimenti:  

Ministero degli Esteri – Ingresso e soggiorno in Italia: http://www.esteri.it/mae/it/ministero/servizi/stranieri/ingressosoggiornoinitalia

Informazioni sui Visti turistici direttamente dal Sito della Farnesina: http://vistoperitalia.esteri.it

Quando ci viene richiesta una Fideiussione Bancaria spesso non ne abbiamo mai sentito parlare e spesso ne abbiamo sentito in occasione di fare da garante a un parente per un prestito, ma cos’è la Fideiussione Bancaria? 

La fideiussione è una garanzia che viene rilasciata da un soggetto, chiamato anche Fideiussore,  nei confronti di un soggetto contraente per garantire un’obbligazione, ( spesso un pagamento), nei confronti di un soggetto beneficiario.

Quindi il Fideiussore si rende disponibile a pagare con il proprio patrimonio un debito contratto dal soggetto contraente, spesso un amico o un parente. Un caso comune è quello di un parente che deve comprare un televisore costoso e la società finanziaria richiede la fideiussione di un amico o parente che garantisca che se, il debitore principale non dovesse pagare il finanziamento, sarà lui a pagare il debito contratto.

La Fideiussione Bancaria invece è un contratto di Garanzia che un Istituto di Credito rilascia a un debitore o contraente per adempiere ad un eventuale obbligazione verso soggetti terzi( Beneficiario)

Nel nostro caso la Fideiussione bancaria viene rilasciata in tempi velocissimi, dalle 6 alle 24 ore.

Per ottenere la fideiussione bancaria basta rivolgersi alla nostra società tramite un email: info@italiafideiussioni.it , tramite telefono, chiamando lo +39.055.28.53.13 o scrivendo via Whatsapp a  +39 339 71.50.157, rispondiamo entro 5 minuti in orario ufficio.

Il rilascio della Fideiussione Bancari avviene in tempi brevissimi, 6/24 ore

Per emettere una Fideiussione Bancaria bisogna istruire una pratica, il contraente deve presentare i documenti necessari che saranno analizzati e se la delibera dell’Istituto di Credito sarà positiva la Fideiussione Bancaria viene erogata.

La Fideiussione Assicurativa o Polizza fideiussoria di assicurazioni è un contratto di garanzia che viene emesso da una Compagnia di Assicurazioni autorizzata al rilascio di Fideiussioni e cauzioni, Ramo 15 dall’Ivass che è l’Istituto di Vigilanza sulle Assicurazioni che vigila sul rispetto della normativa assicurativa sul mercato italiano.

La Compagnia di Assicurazioni in questo caso riveste il ruolo di Fideiussore per garantire al Beneficiario l’obbligazione contratta dal Contraente/debitore.

Dipende molto dalla tipologia di fideiussione Firmata, nel caso di una fideiussione rilasciata a una banca ci si libera, o alla scadenza, se è stata stabilita espressamente o consegnando l’originale del Contratto di garanzia, la copia del Beneficiario o ottenendo una dichiarazione di scioglimento dall’obbligo della Fideiussione da parte del beneficiario.

Le recensioni positive dei nostri clienti sono la prova tangibile della nostra eccellenza. Clicca qui per vedere cosa dicono le persone che hanno vissuto la nostra esperienza.


“Requisiti Finanziari per l’Ingresso in Italia e Procedure per il Visto Schengen”

Per ottenere il visto per l’Italia e accedere legalmente nello Spazio Schengen, è essenziale che il viaggiatore straniero dimostri di possedere mezzi finanziari adeguati. Questi mezzi sono necessari per garantire il sostentamento durante il soggiorno in Italia e per assicurare il ritorno nel paese d’origine o di residenza. La dimostrazione di tali mezzi finanziari è un requisito chiave, come stabilito dal Codice dei Visti Schengen.

Conformemente all’Art. 4 co. 3 del Testo Unico sull’immigrazione (D. Lgs. n. 286 del 25 luglio 1998), il Ministero dell’Interno italiano ha stabilito criteri precisi per definire i mezzi di sussistenza necessari per l’ingresso e il soggiorno degli stranieri in Italia, attraverso la Direttiva emanata il 1° marzo 2000.

I viaggiatori possono dimostrare di possedere tali mezzi finanziari in vari modi: denaro contante, fideiussioni bancarie, polizze fideiussorie, titoli di credito, servizi prepagati o documentazione che attesti la disponibilità di fonti di reddito in Italia.

Inoltre, è generalmente richiesto di dimostrare la disponibilità di un alloggio adeguato in Italia, che può essere verificata attraverso la prenotazione di un hotel o una dichiarazione di ospitalità.

Il possesso di adeguati mezzi di sostentamento non solo è fondamentale per l’ottenimento del visto d’ingresso ma viene anche verificato dalle autorità di polizia durante i controlli alle frontiere esterne dello Spazio Schengen. La mancanza di prova dei mezzi finanziari necessari può portare a un provvedimento di respingimento da parte delle Autorità di Polizia di frontiera.

Altri servizi offerti:

Abbiamo la possibilità di rilasciare tutte le tipologie possibili di Fideiussioni per stranieri che entrano in Italia:

Contattaci direttamente online per ricevere una risposta immediata, oppure chiama una delle nostre sedi più vicine.



Condividi

Contattaci

* ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei miei dati
Iscrizione alla Newsletter